Il nostro gruppo nasce nel lontano 1965 dalla volontà del parroco del tempo Don Aurelio Veracini ( a cui abbiamo dedicato la nostra base) che cercando un modo per organizzare i giovani del paese e incuriosito da questa associazione mise insieme un po di ragazzi e iniziò a fare qualche piccola attività da lupetti per avvicinarli al mondo dello scoutismo.
Aiutato da uno scout di Pontedera Franco Panattoni e alcuni giovani adulti di Casciana Terme a piccoli passi si iniziò a fare alcune uscite, a comprare le uniformi e le tende.
Nel settembre di quell'anno questi primi ragazzi pronunciarono la loro promessa. Da quel giorno a Casciana Terme rinasceva ufficialmente il gruppo scout composto da due squadriglie: Aquile e Castori. Nel giornalino della parrocchia del tempo si può leggere queste parole di don Aurelio Veracini: Al bar si balla, si balla, si balla: Troppo poco per la gioventù. All'ombra della parrocchia alcuni giovani stanno gettando le basi per una Associazione scout. Se ce la faranno, potranno offrire alla gioventù qualcosa di meglio.
Da allora il gruppo è sempre cresciuto e conta molti iscritti.
Un grazie di cuore a Don Veracini, a Dio e a tutti i capi che hanno speso il loro tempo per questo gruppo.

 

 

 

Attualmente è composto da circa 70 iscritti fra lupetti, reparto, clan e la

comunità capi. 

IL nostro assistente è Don Angelo Falchi.